Torna alla home page
Download iPhone Download Android

La produzione vitivinicola

La brezza proveniente dal mare si mescola ai profumi fruttati e mandorlati della terra, il tepore della primavera e le temperature elevate della stagione estiva concorrono a dare vita a uve zuccherine e intensamente profumate. Dalla loro fermentazione nascono vini di alta qualità che hanno reso le etichette pugliesi un’eccellenza nel panorama della produzione vitivinicola Made in Italy.

I vitigni delle terre della provincia di Barletta Andria Trani regalano uve di grande pregio. Vini bianchi, rossi e rosati accompagnano i piatti tipici esaltandone i sapori intensi e genuini. Tra i vini rossi di produzione locale spiccano il Rosso di Canosa e il Rosso di Barletta, entrambi DOC. Il Rosso di Canosa si presenta in un intenso color rubino dai riflessi aranciati, regalando al palato un armonico retrogusto amarognolo dal profumo caratteristico. Il Rosso di Barletta, dal sapore asciutto e corposo, è caratterizzato da nuance che vanno dal rubino al granato e si addice ad accompagnare primi piatti tradizionali e pietanze a base di carne.

Freschi e fruttati, i vini bianchi trovano la loro massima espressione nel vellutato Moscato di Trani. Dall’intenso color giallo dorato, il Moscato di Trani si propone in versione dolce o liquorosa. Il primo ha una gradazione moderata, attorno ai 12.5°; il secondo, maggiormente invecchiato, raggiunge i 18° pur mantenendo le stesse caratteristiche organolettiche del Moscato dolce.